Archivio news

Un servizio per raccordare scuola e territorio

STUDIARE IN ::..
· Polesine >
· Italia >

LAVORARE IN POLESINE ::..
· Offerta lavoro >
· Stage e borse di studio >
· Concorsi >

SPAZIO EUROPA ::..
· Unione Europea >
· Università europee >
· Eurodesk >
· Viaggiare in Europa >

freccia(grafica) INFO LAVORO - INDIRIZZI UTILI

freccia(grafica) OSSERVATORIO

freccia(grafica) RICERCHE BIBLIOGRAFICHE

freccia(grafica) PATROCINI

freccia(grafica) LINK


Logo Unione Provincie d'Italia


Logo Provincia di Rovigo

freccia(grafica) SERVIZIO MANUTENZIONE

23/10/2009 - UNIVERSITY DAY - CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE

23/10/2009 - university day - conferenza stampa di presentazioneSi è svolta questa mattina, venerdì 20 marzo, alle ore 11.30, la conferenza stampa di presentazione dell’University Day organizzato anche quest’anno - dopo l’esperienza più che positiva delle precedenti edizioni - dal CUR - Consorzio Università Rovigo. 

La due giorni di incontri di orientamento e informazione, che si tiene venerdì 27 e sabato 28 marzo p.v., presso la sede CUR di Viale Porta Adige 45 a Rovigo, nasce con l’obiettivo di aiutare gli studenti a comprendere il valore fondamentale della conoscenza, in un’economia che basa la sua forza sul sapere e sulla padronanza delle tecnologie.


 



Come spiega il Prof. Roberto Tovo, Presidente del CUR: «L’University Day è divenuto ormai un appuntamento consueto e atteso per il nostro territorio, una occasione importante per dare spazio e valore alla presenza universitaria a Rovigo. Il nostro obiettivo prioritario è di accompagnare gli studenti maturandi nella scelta consapevole del percorso formativo da intraprendere, mettendo a loro disposizione occasioni e opportunità per poter dialogare efficacemente con i docenti, ma anche con i rappresentanti delle Istituzioni, del mondo economico e imprenditoriale e dell’universo culturale veneto, sul ruolo dell’Università come motore dello sviluppo e della crescita di un territorio».

Gli fa eco Antonio Finotti, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, che sostiene il CUR fin dalla sua nascita.

“L’University Day è un forte momento di incontro tra il polo universitario di Rovigo, i potenziali futuri studenti e, in generale, tutta la società polesana, a conferma che il Centro Universitario rodigino è diventato un importante promotore di crescita e innovazione dell’intera area.

Questo appuntamento permetterà di avere un riscontro diretto sul territorio perché nuove professionalità potranno contribuire alla costruzione di un Polesine aperto ad una economia basata sul sapere, sulle informazioni e sulle tecnologie.”

University Day si qualifica proprio come luogo di incontro privilegiato con queste realtà, grazie a una serie di appuntamenti studiati ad hoc sulle diverse richieste ed esigenze.

Venerdì 27, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, in programma una serie di lezioni dimostrative: un’occasione unica per vivere una giornata da universitario “toccando con mano” le modalità di insegnamento accademico di alcune materie che fanno parte del piano di studi dei corsi proposti dal CUR.

E ancora, venerdì 27 dalle ore 9.30 alle ore 18.00 e sabato 28 dalle ore 9.30 alle ore 14.00, “Per saperne di più”, gli incontri di orientamento pensati per fornire indicazioni sui percorsi attivati e sulla didattica. Informazioni aggiornate sui corsi di laurea attivi e sulle prospettive future sono disponibili anche presso gli appositi desk informativi. Inoltre chi lo desidera può mettere alla prova le proprie conoscenze cimentandosi con le simulazioni dei test di ammissione, che regolano l’accesso ai corsi di laurea a numero programmato.

Ma c’è di più: University Day, sabato 28 marzo alle ore 10.00, presso la sede di viale Porta Adige 45, da vita ad una Tavola Rotonda di altissimo livello sul tema “La ricerca in ambito sociale: un contributo alla qualità dei servizi di welfare nella crisi economica” un incontro davvero particolare cui partecipano in qualità di relatori, accanto alle autorità del territorio, Andrea Pamparana - Vicedirettore del TG 5, Barbara Segatto - Docente di Sociologia presso l’ Università degli Studi di Padova, Vincenzo Rebba - Docente di Economia presso l’ Università degli Studi di Padova, a Rovigo proprio per parlare agli studenti polesani del peso che la scienza e la ricerca rivestono nello sviluppo sociale ed economico del nostro Paese; sul valore e l’importanza della cultura, capace di produrre un sostanziale miglioramento delle condizioni di vita, un’economia di qualità ed uno sviluppo che sia, quindi, “reale” e duraturo.

Un momento di confronto, quindi, sullo stretto e intricato rapporto scienza /sviluppo e sulla difficile interazione tra Ricerca Scientifica ed Economia. Spiega il Prof. Tovo: “All’evento partecipano personalità di grande cultura e gli esponenti delle principali autorità politiche, economiche e culturali del territorio: insieme vogliamo delineare un quadro preciso e puntuale sul valore della ricerca in ambito sociale, sul contributo che la qualità dei servizi di welfare può offrire nel quadro della crisi economica a livello nazionale e locale”.

23/10/2009 - university day - conferenza stampa di presentazione






























23/10/2009 - university day - conferenza stampa di presentazione




Torna indietro
Credits | Contattaci | ©2007